martedì 20 febbraio 2018

Basi : cuori bianchi

Ma guarda cosa ho trovato? Una quindicina di cuori 5mm in puro legno da trattare a mio piacimento! Ebbene potevano passare inosservati? Via di colore... questa volta semplicemente bianchi e quasi sicuramente destinati alle violette di primavera e ai gatti.



Ferri di cavallo con rose rosa

I ferri di cavallo sono uno degli articoli che mi viene più richiesto. Il colore che più piace è il rosa. Forse perchè le rose rosa sono classiche e molto eleganti.



Viste da più angolazioni, rose dalle sfumature diverse:







Cuori-quadretti con conigli

Un capitolo finito: cuori-quadretti con coniglio. 
Almeno un'idea l'ho portata a termine. Questi quadretti hanno una storia antica ma hanno riscosso talemnte tanto successo che non potevo non riproporli. Non ho esagerato ma ho cercato di presentare più varianti di colore possibile... ovviamente se non seleziono accuratamente i colori , continuo a produrre quantità industriali, tante sono le stoffe che negli anni ho accumulato!!!






Pulcini su stecco

Dopo la versione piatta, ho messo in piedi i pulcini. O meglio, li ho messo su di uno stecco da spiedino pronti per essere conficcati in una piantina o essere utilizzati in una tavola pasquale come segnaposto. Vedete voi dove stanno meglio. 

Sono soggetti che avevo presentato molti anni fa proprio in occasione del bel mercatino pasquale di Farra d'Isonzo. Erano piaciuti tanto all'epoca, chissà se piaceranno anche questa primavera?



Pulcini

Un bel vassoio di pulcini/galletti cicciottelli è pronto. 
Ora non mi resta che posizionarli su vari supporti: UOVA MDF rivestite in stoffa, TAVOLETTE DI LEGNO tinteggiate di bianco con sfumatura cielo, CUORI rivestiti si stoffa... e chissà , forse anche qualche altra idea che mi verrà in corso d'opera. 

A proposito, ricordatemi di non avere più idee in corso d'opera! Non ho il tempo per realizzare neanche tutte quelle che ho pensato fino ad oggi e aggiungere mi fa aggiungere solo ansia di non riuscire ad ultimare tutto!!!



Gufetti - i magneti

Ho iniziato l'anno facendo le basi colorate dei corpi delle coccinelle che hanno avuto le loro antennine incastonate ma ancora non hanno avuto la testa; perciò posso dire di essermi fermata a quella situazione parlando di questa stesura!

Sulla stessa onda ho steso le basi per i gufetti colorati: ora ho tanti corpicini di vario colore , provvisti per ora solo di occhi.







Le tonalità in riga mi fanno impazzire. E' come dover riordinare una scatola di pastelli colorati in gradazione!!!



Un unico colore ha avuto la fortuna di avere anche becco e zampe , a dire il vero perchè mi serviranno per primi per un'altra occasione!


A breve conto di finire entrambi i soggetti , anche se le quantità come sempre mi sono sfuggite di mano!!!

Ordine ... e disciplina!!!

E' una frase che diceva sempre il papà di due gemelline all'asilo... ogni tanto mi ritorna in mente perchè in certi momenti è proprio quello che ci vuole!!!

In ogni caso il riferimento non riguarda alcuna persona ma quello che ho realizzato sabato in casa. Ero arrivata ad un punto di non ritorno... scatole, nastri, vassoi, attrezzature e materiali vari si stavano sovrapponendo in maniera esponenziale. Stava diventando troppo anche per una disordinata cronica come me!!! Quindi mi sono trasformata in una raccoglitrice seriale di scatole al supermercato vicino casa e la mia raccolta ha dato dei frutti spettacolari. Il mio più grande desiderio nei momenti di grande stesura come quelli odierni è di avere uno di questi:

rastrelliera/portateglie da pasticceria:

in alternativa mi sono ingegnata con le scatole delle buste di insalata, tutte uguali e tutte pulite. Il risultato: una rastrelliera non scorrevole ... ma un ordine che fa "paura" persino a mio marito!

E' chiaro che c'è anche il "contro"... ho dovuto valutare la priorità di realizzazione delle varie creazioni , sperando di non farmi "chiamare" da quelle che sono riposte nell'ultima scatola in basso!!! Nessun problema, in caso. Basta toglierle tutte e reimpilarle di nuovo! La storia infinita!!!
E' ovvio che per fare ordine in una stanza ne ho dovuta occupare un'altra. Poco male, stavolta ho invaso il locale caldaia / lavanderia e questo ammassarsi di materiali finiti e non, è visibile praticamente solo a me!



Nel riordinare , ho trovato varie bamboline sedute, da appendere e già predisposte su vari quadretti. Ne sono risultate quattro scatole, quelle che ho lasciato per ultime perchè il lavoro per ultimarle è davvero certosino visto che le ciocche di capelli sono realizzate una per una a mano. Non so se saranno presenti sul banco in primavera. Certamente è mia intenzione finirle per averle prima o poi da mostrare. Lo sapete che le bambole sono e saranno sempre il mio primo amore... e come potrebbero non esserlo... tutto è iniziato da loro!!!